NEW PHOTO Fotografia Amatoriale
© 2016/2019 Powered by ZTEOWEB DESIGN
Solitamente lenti di qualità superiore rispetto alle compatte per il fatto che sono dispositivi che hanno dimensioni maggiori rispetto alle compatte e di conseguenza più spazio per una lente tuttofare, caratteristica che influenza anche la qualità d’immagine; le lenti spesso incorporano uno stabilizzatore d’immagine che permette di ridurre le vibrazioni e di conseguenza la produzione di immagini mosse. Un’altra caratteristica importante riguarda il mirino elettronico: si tratta di un sistema “EVF” (Electronic ViewFinder), cioè una replica dello schermo LCD con un vantaggio importante rispetto a quest’ultimo: consentire una visione più chiara in caso di forte illuminazione, così come la possibile concentrazione massima sul soggetto senza distrazioni. Questo in quanto il mirino non è influenzato dal sole diretto.Vantaggi e svantaggi delle fotocamere bridge Come scritto poco sopra, le bridge hanno la caratteristica di avere un’ottica incorporata e non intercambiabile e questo è un vantaggio (e uno svantaggio allo stesso tempo, ma lo vedremo qui sotto) perché eviterà che il sensore si sporchi con la polvere sebbene l’ottica rimanga quella montata sul corpo, cosa che invece avviene con le reflex. L’altro vantaggio molto importante è sicuramente la versatilità del super-zoom, che consente di passare da un grandangolo a un super-tele semplicemente azionando una leva e senza cambiare diversi obiettivi. Questo tipo di fotocamera si distingue anche per il peso contenuto, per le numerose funzioni e personalizzazioni che la avvicinano ad una SLR Di contro, l’impossibilità di cambiare la lente limiterà molto la vostra creatività impedendovi determinate fotografie. Il sensore d’immagine è, ovviamente, leggermente più grande rispetto alle compatte ma sempre troppo piccolo per poter essere paragonabile a quello di una reflex. Inoltre, a causa di zoom molto spinti, la luminosità degli obiettivi è decisamente limitata (non potrete di certo sperimentare la fotografia notturna/stellare con fotocamere di questo genere). Rimane tuttavia una luminosità adeguata per la maggior parte degli scatti a livello amatoriale.

Le fotocamere bridge

© 2016/2019 Powered by ZTEOWEB DESIGN
Solitamente lenti di qualità superiore rispetto alle compatte per il fatto che sono dispositivi che hanno dimensioni maggiori rispetto alle compatte e di conseguenza più spazio per una lente tuttofare, caratteristica che influenza anche la qualità d’immagine; le lenti spesso incorporano uno stabilizzatore d’immagine che permette di ridurre le vibrazioni e di conseguenza la produzione di immagini mosse. Un’altra caratteristica importante riguarda il mirino elettronico: si tratta di un sistema “EVF” (Electronic ViewFinder), cioè una replica dello schermo LCD con un vantaggio importante rispetto a quest’ultimo: consentire una visione più chiara in caso di forte illuminazione, così come la possibile concentrazione massima sul soggetto senza distrazioni. Questo in quanto il mirino non è influenzato dal sole diretto.Vantaggi e svantaggi delle fotocamere bridge Come scritto poco sopra, le bridge hanno la caratteristica di avere un’ottica incorporata e non intercambiabile e questo è un vantaggio (e uno svantaggio allo stesso tempo, ma lo vedremo qui sotto) perché eviterà che il sensore si sporchi con la polvere sebbene l’ottica rimanga quella montata sul corpo, cosa che invece avviene con le reflex. L’altro vantaggio molto importante è sicuramente la versatilità del super-zoom, che consente di passare da un grandangolo a un super-tele semplicemente azionando una leva e senza cambiare diversi obiettivi. Questo tipo di fotocamera si distingue anche per il peso contenuto, per le numerose funzioni e personalizzazioni che la avvicinano ad una SLR Di contro, l’impossibilità di cambiare la lente limiterà molto la vostra creatività impedendovi determinate fotografie. Il sensore d’immagine è, ovviamente, leggermente più grande rispetto alle compatte ma sempre troppo piccolo per poter essere paragonabile a quello di una reflex. Inoltre, a causa di zoom molto spinti, la luminosità degli obiettivi è decisamente limitata (non potrete di certo sperimentare la fotografia notturna/stellare con fotocamere di questo genere). Rimane tuttavia una luminosità adeguata per la maggior parte degli scatti a livello amatoriale.

Le fotocamere bridge

NEW PHOTO Fotografia Amatoriale