NEW PHOTO Fotografia Amatoriale
© 2016/2019 Powered by ZTEOWEB DESIGN
Le prime macchine fotografiche L’apparecchio inventato da Disdèri fu una grade invenzione perchè permise di realizzare contemporaneamente più ritratti, grazie alla presenza di più obiettivi e di diffondere l’uso della fotografia anche tra il pubblico meno abbiente.  L’apparecchio stereoscopico permise, invece, di creare un effetto tridimensionale.  Le prime macchine fotografiche erano poco più che delle camere oscure. Esse richiedevano tempi di esposizione molto lunghi, le lenti erano ancora rudimentali e i processi di sviluppo delle lastre erano lenti e complessi.
© 2016/2019 Powered by ZTEOWEB DESIGN
Le prime macchine fotografiche L’apparecchio inventato da Disdèri fu una grade invenzione perchè permise di realizzare contemporaneamente più ritratti, grazie alla presenza di più obiettivi e di diffondere l’uso della fotografia anche tra il pubblico meno abbiente.  L’apparecchio stereoscopico permise, invece, di creare un effetto tridimensionale.  Le prime macchine fotografiche erano poco più che delle camere oscure. Esse richiedevano tempi di esposizione molto lunghi, le lenti erano ancora rudimentali e i processi di sviluppo delle lastre erano lenti e complessi.
NEW PHOTO Fotografia Amatoriale